OSTEOMA OSTEOIDE

osteoma-022_crop.jpeg

L’ Osteoma Osteoide è un Tumore benigno dell’osso.

L’ Osteoma Osteoide è un Tumore benigno dell’osso.

Rappresenta il 12% circa delle forme tumorali benigne dell’ osso

Il sesso maschile è più frequentemente colpito rispetto al femminile

La sua caratterisitica radiografica è caratterizzata da un “nidus” centrale di tessuto osteoide vascolarizzato ed una zona periferica di osso sclerotico. 

La sintomatologia tipica è quella di un dolore spesso continuo con accentuazione notturna.

Diagnosi:

  • Radiografia standard: non sempre evidente
  • scintigrafia ossea con Tc 99MDP
  • TAC

Terapia:

  • farmacologica per il dolore: acido acetilsalicilico
  • radiologia interventistica: radiofrequenze TAC guidata per via per cutanea. Con questa pratica si ottiene una necrosi coagulativa del “nidus” con “guarigione” completa dalla malattia. La durata della procedura, intesa come durata della radiofrequenza, è di circa 5-10 minuti in anestesia generale. La temperatura che viene raggiunta a livello del nidus è di circa 90° C determinando una necrosi coagulativa. Rare le complicanze.
Condividi: