METATARSO VARO

metatarso-varo_crop.jpg

La diagnosi di metatarso varo è  fatta, di solito,  entro il primo mese di vita.

L'eziologia è sconosciuta. Si verifica in circa 1 neonato su 1.000/2.000.

I neonati con il metatarso varo potrebbero essere maggiormente a rischio di sviluppo della displasia congenita dell’anca.

Visivamente, il piede di un neonato con il metatarso addotto è caratterizzato da un  alluce ampiamente separato dal secondo dito e rivolto verso l’interno e dal profilo mediale del piede "a parentesi".

TRATTAMENTO

Osservazione: se il piede è ben correggibile spesso di risolve spontaneamente entro il primo mese.

Tutore: se dopo il primo mese non si corregge può essere utilizzato il tutore. Il più utilizzato è la scarpina Bebax

 

Gessi: nelle forme più gravi può essere utilizzato il gesso, di solito 2 a distanza di 7-10 giornime

Condividi: